Tra il Pentagramma e la Penna

il blog di Domenico A. Di Renzo

Stromboli

Pagina 2 di 5

Scarabocchi

Scarabocchi

Chiunque lo guardi non vede altro che scarabocchi.
Chiunque, non io.
È il tuo primo disegno.
Lo hai fatto per i nonni. All’asilo.
La tua prima opera d’arte l’hai dedicata a loro.
Li riconosco quasi, ci vedo il profilo.
È bello.
È un capolavoro di scarabocchio.
Io lo vedo.
Senza particolari sforzi ci vedo il tuo essere bambino farsi sempre più consapevole.
Ci vedo la tua voglia di crescere.
Ci vedo i tuoi occhi che inseguono le forme…
Ci vedo le tue manine muoversi sul foglio bianco. Che meraviglia creare!
Ci vedo il viso dei nonni che lo guardano al telefono.
In quello scarabocchio ci vedo le righe che disegni sul mio cuore; quelle che tracciano la strada su cui mi insegni a camminare.
In quello stesso scarabocchio ci sono io che divento più grande come fosse un traguardo.
Ci sono io che ritorno bambino ogni volta che ti guardo.

Scarabocchi
Festa dei Nonni 2019 – Samuel Di Renzo
2 Ottobre Festa dei Nonni. Auguri Nonni.

Auguri Nonni

Auguri a tutti i nonni del mondo
ma soprattutto auguri a Voi, nonni.

A Voi che nonni lo siete da tre anni
e per tre volte.
Che nonostante i chilometri
la lontananza
state accanto ai piccolini vostri
come foste nella stessa stanza.
Auguri per ogni emozione che vi danno
per ogni preoccupazione
per tutte le lacrime che il vostro viso bagneranno.

Leggi tutto

TIN aperte H24

TIN aperte H24

Ho deciso di sostenere tramite il mio blog (e non solo!) la campagna di sensibilizzazione di Vivere Onlus – Coordinamento Nazionale delle Associazioni per la Neonatologia a favore dell’apertura H24 di tutti i reparti di Terapia Intensiva Neonatale (TIN).

DI COSA SI TRATTA?
Chi non ha vissuto l’esperienza – diretta o indiretta – di un parto prematuro molto probabilmente non conosce l’esistenza, all’interno dei nostri ospedali, dei reparti di Terapia Intensiva Neonatale.
Ciò era vero anche per me, prima del 2016. Nella sfortuna di un parto prematuro la fortuna di vivere a Rimini, città in cui si trova un ospedale dotato di un reparto TIN tra le migliori in Italia.
Quello che più mi colpì da subito di quella esperienza fu proprio la possibilità per noi genitori di trascorrere del tempo con il nostro bambino fin dalle primissime ore dalla nascita. E per 24 ore su 24, appunto.

Leggi tutto

Tempo di scelte

Tempo di scelte

È tempo di scelte da fare.
Scelte belle ma dure
perché coinvolgono il futuro
ma non sono estranee al passato.
Scelte dure ma belle
perché si portano nel nome
l’entusiasmo di un nuovo inizio.
Di un inizio nuovo.

Sono scelte di una vita
che coinvolgono altre vite.
Però tocca farle.
Per non rimanere immobili e impuri.
Per non esserne ancora schiavi
e non diventarne usurpatori.

Leggi tutto

Bellezza

Bellezza

Amo la gente che cerca bellezza
tra le pieghe dei tuoni e i riflessi del sole
perché di ogni stagione sa coglier l’essenza
e sa disegnare con un solo colore

Il profumo del negozio di dischi

Il profumo del negozio di dischi

Mi manca il negozio di dischi.

Mi manca entrare ed essere assalito da quel buon profumo. Di musica. Perché la musica suona – è vero – ma la musica profuma, anche. Profumano le copertine dei vinili. Profumano i libretti dei cd. Profuma il nastro stropicciato di una vecchia musicassetta.

Mi manca arrivare di mattina presto e aggiudicarmi, primo fra tutti, il nuovo disco del mio gruppo preferito. Aspettare davanti agli scatoloni la mia copia ancora “calda di stampa” come un bambino davanti ai pacchi con i regali di Natale.

Mi manca entrare da quella porta e ritrovarmi in un mondo incantato, come Lucy che passando per la porta di un armadio scopre Narnia*. E mi mancano le chiacchierate e i consigli del proprietario del negozio, quello che conosce tutti i dischi di tutti gli artisti.

Leggi tutto

Mi leggi dentro

Mi leggi dentro

Mi leggi dentro.
Non so come fai.
Non so dove hai trovato quegli occhiali.
Così speciali.
Come fai ad attraversare il groviglio dei miei pensieri.
Così arruffati.
Ma so che lo sai fare bene.
Lentamente.
Scandisci le parole e loro vengono.
Così.
Limpide, disarmate e disarmanti.

Domenico A. Di Renzo © 2019. Tutti i diritti riservati. Note Legali.

Powered by WordPress & Tema di Anders Norén

error: Questo contenuto è protetto dalla copia!