Tra il Pentagramma e la Penna

il blog di Domenico A. Di Renzo

Stromboli

Autore: Domenico A. Di Renzo Pagina 1 di 5

Troppo grande

Troppo grande

Io ci provo a farlo entrare in un cassetto
di quelli che si usano nelle case, all’ingresso
Ci provo a fargli prendere la giusta piega
come sul campo fanno i contadini con la spiga
Ma non funziona

Leggi tutto

Io vado, madre (poesia curda)

Un testo scritto da Abdulla Goran, poeta curdo.
A quel popolo è dedicato il mio post di oggi. Un popolo tradito dall’Occidente, in particolare dagli USA di Trump.
Un pensiero dedicato alle donne e agli uomini che combattono per la loro terra. Da soli.

Leggi tutto

I tuoi GOAL

I tuoi GOAL

Oggi giocavamo con il pallone. In casa, come accade spesso di questi tempi.
In TV una partita di serie A. Di quelle che… è normale di domenica pomeriggio.
Ci siamo fermati e ti ho detto:
“Guarda, guarda come giocano con la palla, un gioco che si chiama calcio”.
Poi qualcuno ha fatto goal. Ti ho spiegato cos’è.
Non è la prima volta ma con l’aiuto della TV è stato tutto più facile stavolta.
E tu hai capito.
Abbiamo ricominciato a giocare.
Poi all’improvviso, lo hai fatto.

Leggi tutto

Una borraccia in regalo agli studenti di UniBo

Una borraccia in regalo agli studenti di UniBo

Bellissima iniziativa dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna: una borraccia in regalo a tutti i nuovi iscritti. L’Ateneo emiliano-romagnolo prende così concretamente posizione in difesa dell’ambiente. Regalare una borraccia agli studenti significa sensibilizzare le nuove generazioni e avviare un circolo virtuoso che moltiplicherà in modo esponenziale i comportamenti pro-ambiente da parte di una generazione già molto sensibile all’argomento.

Il “fenomeno” Greta – decisiva per portare il tema all’attenzione generale dei media – le manifestazioni recenti contro i cambiamenti climatici ed il movimento FridaysForFuture, testimoniano tutti insieme l’importanza di iniziare ad occuparci del futuro facendo leva sulla voglia di cambiare il mondo da sempre innata negli animi più giovani…

Leggi tutto

Scarabocchi

Scarabocchi

Chiunque lo guardi non vede altro che scarabocchi.
Chiunque, non io.
È il tuo primo disegno.
Lo hai fatto per i nonni. All’asilo.
La tua prima opera d’arte l’hai dedicata a loro.
Li riconosco quasi, ci vedo il profilo.
È bello.
È un capolavoro di scarabocchio.
Io lo vedo.
Senza particolari sforzi ci vedo il tuo essere bambino farsi sempre più consapevole.
Ci vedo la tua voglia di crescere.
Ci vedo i tuoi occhi che inseguono le forme…
Ci vedo le tue manine muoversi sul foglio bianco. Che meraviglia creare!
Ci vedo il viso dei nonni che lo guardano al telefono.
In quello scarabocchio ci vedo le righe che disegni sul mio cuore; quelle che tracciano la strada su cui mi insegni a camminare.
In quello stesso scarabocchio ci sono io che divento più grande come fosse un traguardo.
Ci sono io che ritorno bambino ogni volta che ti guardo.

Scarabocchi
Festa dei Nonni 2019 – Samuel Di Renzo
2 Ottobre Festa dei Nonni. Auguri Nonni.

Auguri Nonni

Auguri a tutti i nonni del mondo
ma soprattutto auguri a Voi, nonni.

A Voi che nonni lo siete da tre anni
e per tre volte.
Che nonostante i chilometri
la lontananza
state accanto ai piccolini vostri
come foste nella stessa stanza.
Auguri per ogni emozione che vi danno
per ogni preoccupazione
per tutte le lacrime che il vostro viso bagneranno.

Leggi tutto

TIN aperte H24

TIN aperte H24

Ho deciso di sostenere tramite il mio blog (e non solo!) la campagna di sensibilizzazione di Vivere Onlus – Coordinamento Nazionale delle Associazioni per la Neonatologia a favore dell’apertura H24 di tutti i reparti di Terapia Intensiva Neonatale (TIN).

DI COSA SI TRATTA?
Chi non ha vissuto l’esperienza – diretta o indiretta – di un parto prematuro molto probabilmente non conosce l’esistenza, all’interno dei nostri ospedali, dei reparti di Terapia Intensiva Neonatale.
Ciò era vero anche per me, prima del 2016. Nella sfortuna di un parto prematuro la fortuna di vivere a Rimini, città in cui si trova un ospedale dotato di un reparto TIN tra le migliori in Italia.
Quello che più mi colpì da subito di quella esperienza fu proprio la possibilità per noi genitori di trascorrere del tempo con il nostro bambino fin dalle primissime ore dalla nascita. E per 24 ore su 24, appunto.

Leggi tutto

Pagina 1 di 5

Domenico A. Di Renzo © 2019. Tutti i diritti riservati. Note Legali.

Powered by WordPress & Tema di Anders Norén

error: Questo contenuto è protetto dalla copia!