Tra il Pentagramma e la Penna

il blog di Domenico A. Di Renzo

Stromboli

Tag: Samuel

Non esistono giganti cattivi

Non esistono giganti cattivi

Non esistono giganti cattivi, piccolino mio.
Non importa se non è vero. Avrai il tempo, avrai gli anni e l’età giusta per scoprire che si tratta di una bugia.
Avrai le spalle forti per accettare che la cattiveria non è direttamente né inversamente proporzionale ai centimetri.

Leggi tutto

Buon Natale a Noi

Buon Natale a Noi

Buon Natale Amore mio
a Te e a me.
Al nostro nuovo Natale insieme.
Il quindicesimo.
Non è che non ho smesso di contarli
è che di ognuno mi porto scolpite dentro le sensazioni
quelle che mi hanno formato
una ad una
che come anelli di un albero
raccontano.
Emozioni ogni anno uguali e diverse
raccontano la mia età
a volte forti, a volte meno
a volte belle, a volte no.
Non importa
averti accanto un’altra volta
è ciò che conta
che rimane.

Leggi tutto

Uno, Due e Tre

Uno, Due e Tre

Festeggio gli anni
ma festeggio anche i mesi
che ci tengono uniti
come gemelli siamesi

Festeggio la vita
che mi dà l’occasione
di sentire il Tuo cuore
in mezzo a mille persone

Leggi tutto

I tuoi GOAL

I tuoi GOAL

Oggi giocavamo con il pallone. In casa, come accade spesso di questi tempi.
In TV una partita di serie A. Di quelle che… è normale di domenica pomeriggio.
Ci siamo fermati e ti ho detto:
“Guarda, guarda come giocano con la palla, un gioco che si chiama calcio”.
Poi qualcuno ha fatto goal. Ti ho spiegato cos’è.
Non è la prima volta ma con l’aiuto della TV è stato tutto più facile stavolta.
E tu hai capito.
Abbiamo ricominciato a giocare.
Poi all’improvviso, lo hai fatto.

Leggi tutto

Scarabocchi

Scarabocchi

Chiunque lo guardi non vede altro che scarabocchi.
Chiunque, non io.
È il tuo primo disegno.
Lo hai fatto per i nonni. All’asilo.
La tua prima opera d’arte l’hai dedicata a loro.
Li riconosco quasi, ci vedo il profilo.
È bello.
È un capolavoro di scarabocchio.
Io lo vedo.
Senza particolari sforzi ci vedo il tuo essere bambino farsi sempre più consapevole.
Ci vedo la tua voglia di crescere.
Ci vedo i tuoi occhi che inseguono le forme…
Ci vedo le tue manine muoversi sul foglio bianco. Che meraviglia creare!
Ci vedo il viso dei nonni che lo guardano al telefono.
In quello scarabocchio ci vedo le righe che disegni sul mio cuore; quelle che tracciano la strada su cui mi insegni a camminare.
In quello stesso scarabocchio ci sono io che divento più grande come fosse un traguardo.
Ci sono io che ritorno bambino ogni volta che ti guardo.

Scarabocchi
Festa dei Nonni 2019 – Samuel Di Renzo
A mio figlio

A mio figlio

Esiste un posto dove non posso fare a meno di ascoltarti.
Dentro di me, lontano dagli altri.
E amarti.

20 luglio

Samuel

Oggi è il “compleanno” della Luna ma, scusate, il 20 luglio a casa mia abbiamo un compleanno più importante da festeggiare.
E siccome amo “giocare” con le parole lo voglio festeggiare (anche) così:

20 LUGLIO

Quel giorno, era il 20 luglio, lo ricordo bene…
è stato un piccolo passo per l’umanità
è stato “IL” passo della vita, per me.

Ne ho messi insieme tanti, uno dopo l’altro
li ho ordinati bene, quei passi
e allineati
ma poi all’improvviso il tuo bagliore…
me li ha scuciti, ricuciti, stirati e subito sgualciti.

Leggi tutto

Domenico A. Di Renzo © 2019. Tutti i diritti riservati. Note Legali.

Powered by WordPress & Tema di Anders Norén

error: Questo contenuto è protetto dalla copia!