Tra il Pentagramma e la Penna

il blog di Domenico A. Di Renzo

Stromboli

Tag: frasi

Il giorno dopo (torneranno)

Il giorno dopo (torneranno)

Torneranno le belle stagioni
e le strette di mano
apriranno le porte queste prigioni
Così le chiamiamo
queste comode arcate sospese
a forma di case

Leggi tutto

Andrà tutto bene, papà.

Andrà tutto bene, papà.

Auguri papà.
Te lo saresti mai aspettato?
Tu che avevi 20 anni mentre il mondo bruciava sotto la Guerra.
Te lo saresti mai immaginato che oggi ti avrei fatto gli auguri così
chiuso in casa perché un virus sta rubando le nostre abitudini?
Eppure succede.

Quasi 100 anni dopo quello che hai vissuto tu
che hanno vissuto i nonni della tua epoca
oggi ci sentiamo in trincea.
Ma non mi sogno di pensare
(e di tempo per pensare adesso ce n’è tanto, sai)
come dicono i soliti “bene informati”,
che adesso capiamo ciò che avete vissuto voi.

Leggi tutto

Andrà tutto bene

Andrà tutto bene

In questo tempo così pazzo
Di saluti e di abbracci sospesi
Di note suonate a un balcone
Di giochi rispolverati
E di poche persone
Ne sono sicuro
Andrà tutto bene

In questo tempo di colori
Di arcobaleni disegnati
Di bambini da tenere legati
Contronatura
Ne sono sicuro
Andrà tutto bene

Alla vigilia di una nuova vita
Di una strada nuova
Che percorriamo con queste valigie
E questi scatoloni pieni di noi
Ne sono sicuro
Andrà tutto bene

Torneremo a riempire le strade
A salutare gli amici e chi resta
Ad abbracciarli di nuovo
A far festa
Per non avere avuto mai dubbi
Che sarebbe andato bene
Sarebbe andato tutto bene

(Domenico A. Di Renzo – 15.03.2020, foto scattata a Rimini il 03.03.2020)

Infinito Periodico

Infinito Periodico

– Mi ami?
– Porca miseria se ti amo!
– Ah ok.
– Che succede?
– No, è che… non mi aspettavo una risposta così.
– Così come?
– Strana.
– È una risposta come un’altra, per dire “tanto”.
– E allora dici “tanto”. O “molto”. Andava bene anche “assai”.
– Ma non te lo dimostro quanto ti amo?
– Certo che me lo dimostri, ma una donna ama sentirselo dire.
– E infatti te l’ho detto.
– Sentirselo dire in un certo modo…
– Ok, scusa. Se avrò dei figli li voglio con te.
– Oh…
– Se avrò bagagli tu vieni con me.
– Wow…
– Ti amo all’Infinito Periodico!
– Grazie, così va meglio. Però potevi dirlo prima. Porca miseria!

Mentre mi baci

Mentre mi baci

Mentre mi baci
ogni volta che mi baci
sento il sangue.
Ne sento scorrere ogni goccia
in ogni singola cellula
di ogni minuscola vena.

Leggi tutto

Mi hai dato la vita tre volte, mamma

Mi hai dato la vita tre volte

Mi hai dato la vita tre volte, mamma.
La prima non la ricordo ma me la porto dentro
In fondo ci sono perché c’è stata.
Però mi ricordo che era venerdì
Un venerdì di giugno di 42 anni fa.
E lo ricordo perché me lo hai detto mille volte
Ad ogni primavera e dentro tutte le torte
Quel venerdì ha segnato
Ogni spigolo, ogni linea
Del carattere che mi hai dato

Leggi tutto

Domenico A. Di Renzo © 2019. Tutti i diritti riservati. Note Legali.

Powered by WordPress & Tema di Anders Norén

error: Questo contenuto è protetto dalla copia!